Primo giorno di libertà – Allegro con fuoco –

Condividi...Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Print this pageEmail this to someone

Primo giorno di libertà

La peculiarità di questo testo, scritto in occasione del primo viaggio in macchina all’inizio della cosiddetta Fase 2 dell’emergenza Covid, è che potrebbe avere tre possibili finali:

potrebbe concludersi con il verso “vali, ogni tanto, solo come bersaglio!”

Oppure potrebbe finire dopo “con un sorriso volare”

o con il finale attualmente presente, vale a dire “contro ogni vento”.

Ciascun potenziale lettore, potrà scegliere, a seconda delle sue sensazioni e personali inclinazioni, il finale che ritiene più consono.

IM

Antonín Dvořák, Sinfonia n. 9 ‪”Dal nuovo mondo” – Allegro con fuoco‬

Orchestra del Teatro La Fenice

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>